Ecco come investire in criptovalute: guida pratica e veloce

Come investire

Come investire per aumentare il tuo capitale in maniera considerevole? Prima di tutto dobbiamo avere un obbiettivo!L’obiettivo di colui che decide di investire è quello di incrementare il capitale che dedicherà a tale operazione.  

L’investimento quindi non è di per se un lavoro che produce un profitto sempre mensilmente, o in maniera costante come può esserlo uno stipendio.  

È necessario chiarire fin da subito questo aspetto per non farsi l’idea sbagliata di pensare e voler ottenere subito “300€ al mese” che fanno comodo per qualunque situazione finanziaria.  

In verità, se il tuo obiettivo è solo quello di arrivare a guadagnare cifre così basse, potresti pensare di risparmiare tagliando sulle tue spese.  

Come investire, la fase di preparazione.

Analizziamo assieme come si inizia a prepararsi all’ investimento prima ancora di investire.   Supponiamo che Mario guadagni i famosissimi 1.000€ al mese.

Se Mario non arriva a fine mese, e quindi ha bisogno di un “qualcosa in più” per riuscire a far quadrare i conti, egli dovrebbe semplicemente ridurre i suoi costi mensili.  

L’esempio serve solo a far capire che 1.000€ al mese sono una cifra giusta per poter vivere senza eccessi: pagare un affitto modesto (non sarà una villa, ma un bifocale sicuramente), le relative bollette (evitando sprechi di energia), facendo la spesa (evitando pranzi e cene fuori), utilizzando i mezzi pubblici per spostarsi (sicuramente la maggior parte delle persone potrebbe risparmiare evitando l’acquisto e i relativi costi di un auto).  

Detto questo, e spero vivamente che tu non ti sia soffermato soltanto su pensieri come “1.000€ sono pochi, a me l’auto serve, mi concedi una pizza fuori il sabato sera, ecc” e tutte queste scuse, ti renderai conto che con poca attenzione risparmieresti molti soldi in pochi mesi.  

Io con il mio collaboratore (Alessandro Graziano, non ha paura a metterci la faccia), abbiamo attuato questa strategia per qualche mese accumulando abbastanza soldi da poter iniziare a investire in maniera più consistente rispetto a quello che già facevamo con i pochi soldi che avevamo messo da parte.

Ricapitolando, in maniera semplice come investire, devi soltanto avere dei soldi da parte.

È banale, lo so, ma senza soldi non si può investire.

Il metodo per avere questi soldi lo sceglierai tu: facendo straordinari, risparmiando, tagliando su alcuni costi inutili, o magari già li hai e quindi sei pronto per partire.  

L’importante è che tu sappia che ci vuole sacrificio e che, una volta che avrai iniziato a investire, l’obiettivo sarà quello di non toccare più quei soldi che hai dedicato agli investimenti.  

Infatti, se tu ogni 3 mesi togliessi dei profitti dal capitale che si sta accumulando, diminuiresti le possibilità di accumulare ricchezza più velocemente, e i sacrifici che hai fatto per risparmiare andrebbero in fumo.  

Come investire: 5 regole basilari

Per investire devi seguire poche ma semplici regole, altrimenti non riuscirai mai a farlo, e quindi ti sconsiglio vivamente di iniziare a fare investimenti, per il tuo bene.  

1.       Come investire: tutte le spese inutili in maniera da avere denaro a disposizione

2.       Come investire: Investire in maniera saggia soltanto i soldi che puoi permetterti di perdere (ogni investimento ha un livello di rischio, devi essere consapevole che talvolta potresti perdere soldi, e quei soldi non devono influire sul tuo tenore di vita)

3.       Come investire: Investire soltanto in progetti validi (lascia stare tutte le fregature che ti promettono soldi facili in poco tempo, se ci volesse poco tempo e sarebbe facile saremmo tutti ricchi, e non mi sembra sia così)

4.       Come investire: Documentati su cosa andrai ad investire, non puoi lasciare nulla al caso (altrimenti va al casinò o gioca al Lotto, mi spiace ma devo essere sincero, negli investimenti non c’entra la fortuna)

5.       Come investire: Punta sul lungo periodo: su questo punto scriverò un articolo apposito, ma ti anticipo già adesso che ogni investimento che inizierai dovrà essere nei tuoi pensieri per i prossimi 5 anni, poi se vuoi ottenere maggiori profitti devi investire considerando i tuoi soldi impegnati per i successivi 20 anni, mentre se vuoi davvero puntare alla ricchezza dovrai investire per tutto il resto della tua vita (e tramandare le tue operazioni di generazione in generazione).  

Come spiegato nell’ultimo punto analizzerò meglio questo passaggio in un articolo apposito, e ti svelerò il trucco per utilizzare i tuoi guadagni lasciando i tuoi soldi investiti per sempre (ho già detto che se vuoi vederli aumentare devi tenerli fermi, ma non ha senso fare una montagna di soldi e non utilizzarli, quindi ti dirò come utilizzarli lasciandoli investiti).  

Queste sono le basi per capire come investire e iniziare a prepararsi per questa avventura.

Non è nulla di così complicato come magari credevi, l’unica cosa davvero difficile è il tuo atteggiamento verso i soldi.

Se non lo cambi, allora non investire perchè perderai tutti i soldi.

Se invece sei disposto a imparare come investire nel modo corretto e realizzare i tuoi sogni (per favore fa che sia qualcosa di più consistente che comprarti una Ferrari) allora nei prossimi articoli ti dirò come ho fatto io, mostrandoti tutti gli errori che ho commesso e tutte le difficoltà che ho superato: avrai la mia esperienza a farti da guida, quindi per te potrebbe essere davvero molto più semplice, ma solo se seguirai ogni regola alla perfezione.  

Per concludere mi presento brevemente, sono Alessandro Graziano e sono nato nel 1989 a Torino.  

Ho cominciato ad interessarmi agli investimenti in generale già da ragazzino, e appena finito il liceo ho cominciato a investire nel mercato azionario americano; mentre studiavo alla Facoltà di Architettura ho sfruttato le mie conoscenze e ciò che stavo studiando per iniziare ad  investire nel mercato immobiliare; appena finita l’università ho scoperto anche il settore delle criptovalute e non me lo sono lasciato perdere.  

Investo su tutti i mercati (questo significa diversificare, ma ne parlerò in un articolo specifico) e già dal 2017 (quando avevo 28 anni) ho lasciato il mio lavoro da impiegato e vivo soltanto grazie ai soldi generati dai miei investimenti.

Da inizio del 2018 ho intrapreso un viaggio lungo un anno per l’Europa, e posso essere onesto nel dirti che ad oggi la mia ricchezza più grande e quantificabile in ore, non in euro: infatti non guadagno milioni di euro ogni anno, ma i soldi che accumulo e che utilizzo per vivere mi permettono di non lavorare.  

Mi fa davvero piacere aprirti gli occhi su questa cosa: quando inizierai ad investire vorrai fare soldi più velocemente possibile per poterti comprare tutti quegli oggetti di lusso che hai sempre sognato (lo so perchè ci sono passato anch’io), ma sta attento e rifletti bene su quello che davvero desideri. Io mi sono reso conto che poter girare l’Europa e avere tempo libero per visitare posti senza vincoli di ferie, permessi, ponti lavorativi è il massimo per me.

Ogni volta che aumento i miei investimenti non mi concedo un orologio più costoso, una camicia di seta o il nuovo iPhone da 1.500€: preferisco spendere i miei soldi per passare il tempo in maniera migliore, quindi mangio in ristoranti che prima non potevo neanche immaginare, mi concedo giornate nei centri benessere, faccio escursioni che prima ritenevo troppo care.  

Le esperienze dovrebbero essere il tuo obiettivo, non gli oggetti.

Almeno è quello che penso io, poi sei libero di riempirti la casa di oggetti d’oro come fossi in un museo, ma potrebbe non rimanerti nulla a livello emotivo.  

Sono sicuro di averti fatto capire bene come bisogna prepararsi gli investimenti e a cosa bisogna puntare. Se avessi domande non esitare a contattarmi.

Puoi conoscere Alessandro su Facebook alla pagina dedicata agli investimenti

https://www.facebook.com/pg/Alessandro-Graziano-276845602928930/

Su instagram, qui si parla di investimenti

https://www.instagram.com/alessandrograzianolearningpro/

Mi farebbe piacere se tu lasciassi un commento!