Come fare investimenti sicuri

Investimenti sicuri

Investimenti sicuri sono una pura utopia, ci si puo avvicinare diversificando i tuoi investimenti, ma anche qui devi conoscere cosa e come farlo, e sono qui per spiegartelo

Come detto nell’articolo “Come investire i risparmi per principianti e non solo“, diversificare significa investire in mercati totalmente diversi per trarre profitti quando ci sono delle perdite in corso in altri mercati in questo modo puoi avvicinarti ad fare un investimenti sicuri 

Non fare l’errore di dire “diversifico, investo oggi in ogni mercato così sono tranquillo di aver fatto investimenti sicuri .  

Sbagliato, stai commettendo una sciocchezza.  

A meno che tu non abbia tutta l’esperienza del caso (ma se ce l’avessi non staresti leggendo i miei articoli) per diversificare occorre una conoscenza dei mercati molto profonda, e talvolta ci vogliono anche degli errori commessi che ti possano insegnare come fare le cose in maniera corretta nei tuoi nuovi investimenti.  

Quando si dice “sbagliando s’impara” è corretto, ti invito a commettere errori (non sono pazzo, commettili sul serio) per capire come funziona il mercato.  

Per natura siamo predisposti a imparare soltanto quando sbattiamo la testa contro qualcosa, quindi conviene sbagliare il prima possibile in maniera furba e con pochi soldi (se bruci tutti i tuoi investimenti in un giorno sei stupido, non stai sbagliando per imparare).  

Investimenti sicuri: i miei consigli

Ora analizziamo meglio come si può diversificare in maniera furba e in che tempistiche si può attuare questa strategia.  

Come detto negli articoli precedenti, consiglio per ciò che sto facendo io come investitore, di iniziare dal settore criptovalute, per i seguenti motivi:  

–    non ci sono regole chiare sulla tassazione, quindi puoi operare in maniera tranquilla fino a quando movimenti cifre piccole (se dovessi fare 100.000€ in una settimana contattami che ti spiego come depositarli sul tuo conto senza problemi, altrimenti non preoccuparti di nulla)

–    Iscriversi alle piattaforme per operare è semplice, servono solo i tuoi documenti e fai tutto da casa  

Dopo che avrai preso dimestichezza con le operazioni e la mentalità, puoi iniziare (magari dopo 1/2 anni) a investire nel mercato azionario.  

Questo mercato è leggermente più complesso di quello delle criptovalute ma rende maggiori profitti:  

–    ci sono regole molto rigide sulla tassazione, quindi per iniziare a operare dovrai rivolgerti prima al tuo commercialista o alla tua banca per chiedere informazioni dettagliate sui costi e le tasse sui guadagni che dovrai versare, così come le imposte di bollo, ecc (non entro nel merito perchè il sistema è molto articolato, segui una persona di fiducia in questo che sia esperta, io ti mostro soltanto come e dove investire)

–    L’acquisto di azioni avviene per lo più tramite broker, quindi anche qui la scelta del broker è importante poiché i costi possono azzerare i tuoi guadagni talvolta, se non operi bene

–    Alcune azioni hanno i dividendi, ossia delle entrate annuali per ogni azione che possiedi di una determinata azienda (esempio 1€ per ogni azione), in questo modo hai un guadagno extra che puoi anche reinvestire in quelle stesse azioni che hai comprato.  

Investimenti sicuri: diversificazione dei mercati

Come vedi le azioni possono essere più proficue delle criptovalute, ma la tassazione può bruciare parte del tuo profitto annuale, ecco perchè consiglio inizialmente di investire in criptovalute.

Quando sarai pronto potrai investire in azioni con un capitale maggiore rispetto a quello utilizzato per le criptovalute in maniera da sostenere i vari costi e la tassazione.  

La cosa che amo delle azioni è il dividendo: sebbene sia un “contentino” davvero misero offerta dall’azienda, si parla di 1/2% per valore dell’azione, su quantità di azioni molto elevate fanno parecchi soldi, specialmente se quel dividendo lo reinvesti ogni volta per comprare altre azioni e aumentare così il numero totale di azioni al quale è legato il dividendo che aumenterà ogni volta di pari passo.

Se effettui bene quest’operazione, genererai ricchezza in maniera semplice investendo su poche azioni, grazie sopratutto ai dividendi.  

Ultimo settore in cui investire, quando però avrai accumulato un po’ di ricchezza, è il mercato immobiliare.  

Questo mercato, a mio avviso, è quello alla quale dovrebbe aspirare ogni grande investitore.  

Le aziende possono chiudere, la tecnologia può cambiare, ma le case rimarranno tali (almeno finché qualcuno non ci porterà su Marte).  

Quindi quando si dice che “il mattone è un investimento sicuro”, è vero.  

Ma dato che è sicuro, i guadagni sono bassi, quindi bisogna investire molto più intelligentemente perchè bruciare il capitale è facilissimo.  

Investimenti sicuri: Quello che faccio

In questo mercato, quello che faccio e che consiglio, è:  

–    Partire da un piccolo bilocale e fare esperienza per qualche anno, ci sono molte spese, tasse, imprevisti, ecc che non si possono prevedere.

Probabilmente nei primi 5 anni non vedrai 1€ di guadagno, ma a conti fatti vedrai i tuoi primi guadagni dopo 10 anni di sacrificio e se sarai diligente avrai un’entrata mensile costante derivante dall’affitto.

–    Il passo successivo è replicare la tua prima esperienza con altri immobili.

Non c’è molto da dire, ecco perchè conviene fare esperienza e migliorare ogni punto sul tuo primo bilocale in maniera da poter ripetere l’operazione su altri immobili senza ripetere gli stessi errori e guadagnando più velocemente.  

Lo scopo ultimo di un investitore immobiliare è quello di avere una piccola palazzina che gli possa rendere il 10% ogni anno.

In questo investimento si viaggia su rendimenti bassi, ma dato il capitale investito molto alto, capirai da te che 10 alloggi che rendono il 10% ogni anno ti produrranno una ricchezza molto ampia.  

Ultima cosa, prima di concludere: diversificare richiede molto tempo, quindi devi partire con un mercato alla volta.

Se non sei pronto non iniziare e continua a studiare, ma prima cominci prima potrai approcciarti anche ad altri mercati e guadagnare in maniera automatica dai tuoi investimenti.  

Lo dico e lo ripeto sempre, ci vuole tempo, e quel tempo è quantificabile in circa 15/20 anni.

Se non sei disposto a impegnarti per guadagnare, sappi che lo sarà qualcun altro al posto tuo.  

Qualunque età tu abbia non è mai troppo tardi.  

Hai 20 anni?

Investi per costruire qualcosa che ti garantisca sicurezza finanziaria, crea una famiglia solida senza difficoltà economiche

Hai 30 anni e hai appena avuto un figlio?

Bene, datti da fare per costruire un nucleo familiare sicuro, dando prosperità al tuo piccolo che potrebbe ereditare tutto e tramandarlo a sua volta.

Hai 50 anni e hai nipoti?

Investi per il loro futuro e anche per la tua pensione.  

Non hai scuse per non cominciare.

Sentiti libero di iniziare il tuo percorso GRATUITO iscrivendoti qui

 

Pagina Facebook dedicata agli investimenti

https://www.facebook.com/pg/Alessandro-Graziano-276845602928930/

E su instagram, qui si parla di investimenti

https://www.instagram.com/alessandrograzianolearningpro/

Mi farebbe piacere se tu lasciassi un commento!