Ledger nano s Recensione e confronto con Trezor

Ledger nano s

Ledger Nano S è un popolare portafoglio hardware di criptovaluta che supporta un’ampia varietà di monete.

Anche se un po ‘più costoso rispetto al suo principale concorrente, TREZOR One, il Ledger Nano S offre ai suoi utenti un’elevata sicurezza per le loro monete, tramite un’interfaccia facile da usare.

Se vuoi una recensione dettagliata dei diversi aspetti del wallet continua a leggere.

Ecco cosa andremmo a trattare in questo articolo:

Ledger Nano S: Panoramica sui portafogli hardware

I wallet hardware sono probabilmente la più robusta forma di sicurezza che puoi avere per i tuoi Bitcoin o qualsiasi altra criptovaluta.

Ti permettono di inviare e ricevere Bitcoin su qualsiasi computer, anche uno che è compromesso con malware, con la certezza che la tua transazione continuerà a funzionare come previsto.

Per ulteriori informazioni sui wallet Bitcoin guarda questo video .

Il modo in cui i portafogli hardware raggiungono la massima sicurezza è archiviare la tua chiave privata e firmare le tue transazioni Bitcoin offline, quindi qualcuno che tenti di “hackerare” il tuo portafoglio in remoto non sarà in grado di farlo.

La maggior parte dei portafogli hardware utilizza anche un secondo schermo / dispositivo per verificare le azioni sul tuo portafoglio come la firma della transazione.

In questo modo, se gli hacker acquisiscono il controllo del tuo computer, non possono comunque arrecare alcun danno in quanto richiedono l’accesso al dispositivo fisico collegato al tuo computer.

Descrizione della società

Fondata nel 2014, Ledger è leader nelle soluzioni di sicurezza e infrastruttura per criptovalute e applicazioni blockchain .

Con sede a Parigi, Vierzon e San Francisco, Ledger ha una squadra di oltre 130 professionisti.

Sono specializzati nello sviluppo di una varietà di prodotti e servizi per salvaguardare beni di criptovaluta per privati e aziende.

Tra i loro prodotti – la linea di portafogli hardware Ledger, già venduta in 165 paesi.

La società ha raccolto oltre $ 85 milioni in 4 round di investimenti.

La mia esperienza Ledger Nano S

Il Ledger Nano S è piccolo e compatto. Ha anche un involucro di metallo che lo rende più resistente rispetto ad altri wallet hardware.

Si adatta abbastanza facilmente in tasca o in mano .

Il modo in cui Ledger Nano S funziona è molto simile a qualsiasi portafoglio hardware.

Quando lo colleghi per la prima volta e lo configuri, sceglierai un PIN per proteggere il dispositivo da accessi indesiderati.

Successivamente, riceverai un seme di 24 parole che verrà utilizzato per creare le tue chiavi private.

Questo seme dovrebbe essere scritto in un posto sicuro e NON sul tuo computer, dato che chiunque conosce questo seme ha il controllo sui tuoi Bitcoin.

Suggerimento Pratico

Un buon suggerimento sarebbe quello di scrivere questo seme giù usando un dispositivo Cryptosteel .

Ledger Nano S ha due pulsanti che ti permettono di controllarlo.

La configurazione iniziale del dispositivo è piuttosto semplice e richiede circa 3 minuti.

Il più delle volte viene speso per scrivere il tuo seme.

Questa creazione di semi è uno dei luoghi in cui entra in gioco il secondo schermo.

Se il tuo computer è compromesso, un hacker sarà in grado di vedere il seme se viene visualizzato sullo schermo.

Questo è esattamente il motivo per cui le parole seme sono mostrate sullo schermo del piccolo dispositivo a prova di manomissione, quindi sai che solo tu puoi vedere il tuo seme.

Una volta configurato il dispositivo, non resta che installare Ledger Live.

Un’app desktop che consente di interfacciarsi con il dispositivo (ad esempio, inviare e ricevere Bitcoin).

L’interfaccia di Ledger Live è super intuitiva e non richiede alcun manuale per ottenerne il blocco.

Il Ledger Nano S può essere utilizzato anche per fissare portafogli software esistenti, come MyCellium, Electrum , MyEtherWallet e altro ancora.

Ecco una recensione completa di come funziona il dispositivo svolto da BTC Sessions su YouTube:

Monete supportate 

Ledger Nano S supporta oltre 700 monete e gettoni.

Le monete principali possono essere inviate / ricevute tramite l’interfaccia software Ledger Live.

Ecco un elenco delle monete più supportate:

  • Bitcoin (BTC)
  • Bitcoin Cash (BCH)
  • Bitcoin Gold (BTG)
  • Ethereum (ETH)
  • Ethereum Classic (ETC)
  • Ripple (XRP)
  • Litecoin (LTC)
  • Dogecoin (DOGE)
  • Zcash (ZEX)
  • Dash (DASH)

Meno monete “popolari” e principalmente token ERC-20 (cioè monete usate negli ICO ) necessitano di software alternativo collegato al Ledger per inviarli e riceverli (es. MyEtherWallet, MyCryptoWallet).

Prezzo

Il Ledger Nano S si vende per $ 99 (IVA esclusa).

Ciò rende Nano S un po ‘meno accessibile rispetto ad altri portafogli hardware come TREZOR One e Archos Safe-T. Tuttavia, l’ulteriore supporto per le monete native (principalmente XRP) potrebbe valere qualche dollaro in più.

Ledger-Nano-S

Ledger vs. TREZOR

Gli articoli sono quasi identici in quello che offrono, quindi in questa sezione cercherò di vedere chi vince questa gara serrata.

Design Entrambi gli articoli sono piccoli e si adattano alla tua tasca, tuttavia Ledger Nano S è un po ‘più piccolo e si sente un po’ più resistente grazie al suo involucro di metallo.

Quindi, anche se questo non è un problema principale, direi che il Ledger Nano S vince questa categoria.

Supporto per monete

Entrambi i dispositivi supportano circa 700 gettoni, tuttavia l’interfaccia di TREZOR non supporta molti direttamente (il che significa che dovrai utilizzare un portafoglio di terze parti).

TREZOR One non supporta affatto XRP.

Conclusione

In conclusione, penso che il Ledger Nano S vince anche questa categoria.

Usabilità

Entrambi i portafogli hanno interfacce molto facili da usare e non richiedono alcun know how tecnico.

Inoltre, poiché entrambi hanno uno schermo sul dispositivo stesso, sono praticamente identici in senso di sicurezza: è un pareggio.

Reputazione aziendale

Sia Ledger che TREZOR sono presenti sul mercato dal 2014.

Entrambi utilizzano il codice open source per le loro app, ed entrambi hanno dimostrato un eccellente supporto clienti e stabilità negli ultimi anni.

Dal punto di vista della comunità, mentre entrambe le società sono considerate molto affidabili, TREZOR è la più matura e rispettata.

Prezzo

Mentre il Ledger Nano S ha un prezzo di $ 99, TREZOR One ha un prezzo di $ 80 che lo rende un po ‘più economico.

Quindi TREZOR vince questo round.

Complessivamente – Chi è il vincitore?

Entrambe le aziende hanno creato ottimi prodotti.

Il Ledger Nano S sembra avere il sopravvento nel design, nell’usabilità e nel supporto delle monete, mentre la reputazione di TREZOR ha un impatto maggiore nella community e un prezzo più basso.

Personalmente, io uso e amo entrambi.

Se dovessi scegliere un vincitore, andrei con il Ledger Nano S a causa del supporto monete aggiuntivo e dell’interfaccia di Ledger Live.

Conclusione – Il Ledger Nano S vale la pena?

Il Ledger Nano S è un ottimo prodotto con un prezzo accessibile.

Adoro il fatto che supporti quasi tutte le principali monete e che sia facile e intuitivo utilizzare l’interfaccia di Ledger Live.

Se stai cercando di mantenere le tue monete al sicuro, hai sicuramente bisogno di un portafoglio hardware e il Ledger Nano S è uno dei migliori in circolazione.

Hai usato il Ledger Nano S?

Se è così, mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri a riguardo nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *