TokenPesa: ponte di unione tra Kenya e tecnologia Blockchain

TokenPesa

TokenPesa, ha come obiettivo principale quello di integrare la popolazione nelle attività di finanza convenzionale, sfruttando le nuove tecnologie, in particolare la Blockchain.

Ciò offre la possibilità di sviluppare alcune finanze decentralizzate (DeFi: Decentralized Finance), e ancora di più se si considera la possibilità di adottare il denaro mobile in Kenya.

Questo scenario è vantaggioso sia per coloro che possiedono le banche che per quelli che non ne fanno parte.

Funzionalità come convenienza, velocità e basse commissioni di transazione attraggono sempre di più i bancari.

D’altra parte, nonostante siano noti i numerosi benefici delle tecnologie blockchain per i paesi in via di sviluppo, l’Africa sub-sahariana rimane ancora indietro nell’adozione delle criptovalute.

L’avanzamento verso l’adozione di valute stabili potrebbe fornire alle comunità in difficoltà, accesso  più capitale e la porta di accesso verso mercati globali.

Quali sono i reali problemi e le sfide che si nascondono dietro tutto ciò?

  1. Mancanza di mercati crittografici dedicati.

Gli scambi di criptovaluta, oggi, non forniscono un meccanismo diretto per entrare e uscire facilmente dai mercati dello Shilling dal Kenia.

  1. Volatilità delle criptovalute

Nonostante il crescente interesse dei mercanti kenioti nell’adozione della blockchain, molti sono ancora scettici sulla possibile perdita di valore dovuto alla volatilità dei prezzi associata alle criptovalute.

  1. Incertezza normativa

La Banca centrale del Kenya ha esitato a riconoscere le criptovalute come moneta

legale, principalmente a causa della sua natura anonima.L’istituzione ha consigliato al pubblico, di non negoziare con criptovalute,il che inibisce ulteriormente la sua adozione.

La soluzione TokenPesa per il Kenya e il mondo

Decentralized Finance (DeFi) copre una vasta gamma di categorie: da valute stabili, mercati assicurativi e di previsione, fino a mercati decentralizzati 

Ed è qui che entra in gioco TokenPesa, il cui obiettivo è promuovere l’adozione della tecnologia Blockchain in Kenya e potenzialmente deviare lo sviluppo di economie sature nel mondo in via di sviluppo.

Quindi possiamo dire che questo progetto mira a creare ponti di crescita reciproca; infatti vuole trovare una soluzione che integri lo Shelling keniota con valuta stabile di gestione decentralizzata, in modo da consentire un vivace ecosistema di catene di blocchi in Kenya.

Obiettivi TokenPesa

In sostanza, la rete TokenPesa consiste in:

  1. KSH Weapped *: un token supportato da asset (stablecoin) che è  vincolato 1: 1 al valore dello scellino keniota
  1. TokenPesa DAO *: Gestione degli asset e gestione degli asset Token Wrapped KSH decentralizzato e autonomo
  1. PesaDEX *: una rete decentralizzata di scambio di risorse digitali (DEX) che scambia KSH Wrapped con più token ERC20, ad esempio (WKSH-HOT)

* Wrapped KHS (WKSH) è un token ERC20 in Ethereum supportato 1: 1 dal Kenya

Shilling. WKSH segue il framework dei token wrpaped, ma invece di affidarsi a più custodi, si basa su un singolo custode della rete ed agenti. WKSH utilizza un modello di governance semplice e si impegna a promuovere il suo uitilizzo.

Questo porta liquidità (il ponte principale tra la Fiat KSH e il mondo di criptovalute), transazione più veloce (accelera le transazioni di Scellino di Kenya), trasparenza, tassi più bassi, tariffe vicine alla ZERO blockchain…

* TokenPesa DAO è un’organizzazione autonoma forte e decentralizzata, basata sul sistema operativo DAOstack. TokenPesa DAO Token (TDAT) è token DAO nativo, mentre la reputazione TDAT è la reputazione DAO / punti voto.

Tutti i membri DAO saranno titolari della reputazione TDAT. I punti di reputazione sono attività non trasferibili che rappresentano influenza (potere di voto), che ha nel DAO. Tuttavia, a differenza del token nativo che non può essere rimosso dal suo proprietario, la reputazione può essere rimossa, se il suo proprietario agisce contro gli interessi DAO.

* PesaDEX è uno scambio decentralizzato ibrido, basato sul protocollo Hydro. Il WKSH verrà utilizzato come token di base nelle coppie di trading PesaDEX, ad esempio (WKSH-WETH, WKSH-TDAT, WKSH-HOT); fornendo così un gateway per liquidità da e verso più token ERC20.

PesaDEX non conserva fondi o informazioni sui clienti e funge solo da instradamento sicuro degli ordini. A differenza del DEX tradizionale, Hydro consente lo sviluppo di scambi decentralizzati, immune a possibili attacchi.

Altri vantaggi includono:

  1. Un algoritmo di corrispondenza ordini veloce e robusto
  2. Strutture di velocità asimmetriche. I tassi di negoziazione sono addebitati  tramite token di base, WKSH
  3. I market maker ottengono rimborsi dai produttori per dare liquidità
  4. Annullamento gratuito degli ordini
  5. Condivisione della liquidità ibrida
Conclusione

Lo stablecoin della rete TokenPesa, lo scambio e la gestione decentralizzati, sono semplici e reciprocamente vantaggiose.

Lo stablecoin consente al DEX di fornire coppie di trading più intuitive, migliorando la liquidità. In cambio, il DEX fornisce meccanismi di arbitrato e insediamento, processi critici per mantenere stabile la valuta.

Inoltre, la stabilità dei prezzi insita nella valuta stabile consente un mercato gestione patrimoniale decentralizzata coerente; mentre il DEX fornisce più punti di accesso all’ecosistema.

In questo modo si potrebbe aiutare la crescita migliore e più affidabile di un’economia emergente.

Link ufficiali:

Web: https://tokenpesa.network

Contatto: admin@tokenpesa.network

Mi farebbe piacere se tu lasciassi un commento!